La questione del diritto in Italia
 

Acquisto immobile all'asta e successiva rivendita al figlio dell'esecutato

marco 16 Feb 2017 15:55
Salve,
se acquisto un immobile all'asta e in tempi brevissimi lo vendo al
figlio dell'esecutato (tramite regolare trapasso da notaio) sto facendo
una cosa legale al 100% ?
In sostanza il figlio ora non ha i soldi perchè deve vendere a sua volta
un immobile, appena vende e ha i quattrini io gli vendo quello dei genitori.

Faccio da "ponte" insomma.
E' tutto ok?
Grazie

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
=Catrame= 16 Feb 2017 17:09
Addì 16/02/2017 , su it.diritto - it.diritto , l'utente *marco* (
marco@svalido887shd.it ) ha scritto :

> Salve,
> se acquisto un immobile all'asta e in tempi brevissimi lo vendo al figlio
> dell'esecutato (tramite regolare trapasso da notaio) sto facendo una cosa
> legale al 100% ?
> In sostanza il figlio ora non ha i soldi perchè deve vendere a sua volta un
> immobile, appena vende e ha i quattrini io gli vendo quello dei genitori.
>
> Faccio da "ponte" insomma.
> E' tutto ok?
> Grazie


non é che se lo fai in fretta, la finanza non se ne accorge...

--
Tra il rosso ed il nero,
vince sempre lo zero.
marco 16 Feb 2017 18:13
Il 16/02/2017 17:09, =Catrame= ha scritto:
> non é che se lo fai in fretta, la finanza non se ne accorge...

in fretta o non mi puoi spiegare se c'è un illecito in questa cosa?
Grazie

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Ragnarok 16 Feb 2017 19:12
Il 16/02/2017 17:09, =Catrame= ha scritto:

> non é che se lo fai in fretta, la finanza non se ne accorge...

La finanza?
Monology Cathode 49 16 Feb 2017 19:19
Il 16/02/2017, marco ha detto :
> Il 16/02/2017 17:09, =Catrame= ha scritto:
>> non é che se lo fai in fretta, la finanza non se ne accorge...
>
> in fretta o non mi puoi spiegare se c'è un illecito in questa cosa?
> Grazie
>
> ---
> Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
> https://www.avast.com/antivirus


Se hai la proprietà di qualsiasi cosa, certificata e regolare, comprata
con denaro dichiarato e di chiara provenienza, essendo tua, la puoi
vendere a chi vuoi tu.
Così come il proprietario della casa alienata, se un domani avesse il
denaro necessario, può ricomprarla di nuovo dall'attuale proprietario.
Non c'è niente di illegale, quand'è così e solo così.
marco 17 Feb 2017 09:59
Il 16/02/2017 19:19, Monology Cathode 49 ha scritto:
> Se hai la proprietà di qualsiasi cosa, certificata e regolare, comprata
> con denaro dichiarato e di chiara provenienza, essendo tua, la puoi
> vendere a chi vuoi tu.
> Così come il proprietario della casa alienata, se un domani avesse il
> denaro necessario, può ricomprarla di nuovo dall'attuale proprietario.
> Non c'è niente di illegale, quand'è così e solo così.

grazie per la risposta.
il denaro viene da lavoro dipendente, quindi non ci sono problemi, tra
l'altro è una cifretta.

Ora scendo nella specifico. Trattasi di un piccolo box Auto del valore
commerciale di 10000€.
Io lo ho acquistato per 5000€, sono nella fase in cui mi sono
aggiudicato l'asta, quindi ho dato un circolare come caparra di 500€.

a questo punto devo pagarci le imposte e saldare la rimanza (4500€).
Circa le imposte le calcola l'ADE e mi sembra di avere 3 scelte a
disposizione:
-imposta di registro del 9%
-imposte agevolate come box pertinanziale al mio appartamento (che è
vicinissimo)
-imposta sostitutiva di 200€ col vincolo di rivendere il box entro 5
anni
(http://www.monitorimmobiliare.it/casa-all-asta-passano-da-2-a-5-anni-i-tempi-per-rivenderla-con-agevolazioni_2016112133)

Considerando che devo rivendere il box al figlio del proprietario, senza
lucrarci ma solo recuperando le spese sostenute, come mi conviene muovermi?

Grazie


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Monology Cathode 49 17 Feb 2017 18:15
Il 17/02/2017, marco ha detto :
> Il 16/02/2017 19:19, Monology Cathode 49 ha scritto:
>> Se hai la proprietà di qualsiasi cosa, certificata e regolare, comprata
>> con denaro dichiarato e di chiara provenienza, essendo tua, la puoi
>> vendere a chi vuoi tu.
>> Così come il proprietario della casa alienata, se un domani avesse il
>> denaro necessario, può ricomprarla di nuovo dall'attuale proprietario.
>> Non c'è niente di illegale, quand'è così e solo così.
>
> grazie per la risposta.
> il denaro viene da lavoro dipendente, quindi non ci sono problemi, tra
> l'altro è una cifretta.
>
> Ora scendo nella specifico. Trattasi di un piccolo box Auto del valore
> commerciale di 10000€.
> Io lo ho acquistato per 5000€, sono nella fase in cui mi sono aggiudicato
> l'asta, quindi ho dato un circolare come caparra di 500€.
>
> a questo punto devo pagarci le imposte e saldare la rimanza (4500€).
> Circa le imposte le calcola l'ADE e mi sembra di avere 3 scelte a
> disposizione:
> -imposta di registro del 9%
> -imposte agevolate come box pertinanziale al mio appartamento (che è
> vicinissimo)
> -imposta sostitutiva di 200€ col vincolo di rivendere il box entro 5 anni
>
(http://www.monitorimmobiliare.it/casa-all-asta-passano-da-2-a-5-anni-i-tempi-per-rivenderla-con-agevolazioni_2016112133)
>
> Considerando che devo rivendere il box al figlio del proprietario, senza
> lucrarci ma solo recuperando le spese sostenute, come mi conviene muovermi?
>
> Grazie
>
>
> ---
> Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
> https://www.avast.com/antivirus



Visto che hai già l'acquirente pronto, non chiedere agevolazioni perché
poi, rivendendo il bene prima di 5 anni, dovresti restituirle
integrando
quello che avresti risparmiato adesso.
La plusvalenza idem, se rivendi prima dei 5 anni devi calcolarla.
Per le abitazioni è così, informati bene se sia lo stesso anche per
le pertinenze.
Ragnarok 18 Feb 2017 11:31
Il 17/02/2017 09:59, marco ha scritto:

> -imposta di registro del 9%

Questa.


> -imposte agevolate come box pertinanziale al mio appartamento (che è
> vicinissimo)

Se lo usi adesso, poi perdi questo beneficio. Su 5000 euro il 9%
equivale alle tasse fisse.


> -imposta sostitutiva di 200€ col vincolo di rivendere il box entro 5
> anni

E se non lo compra?


> Considerando che devo rivendere il box al figlio del proprietario, senza
> lucrarci ma solo recuperando le spese sostenute, come mi conviene muovermi?

Scegli la via ordinaria.
Il figlio pagherà pure le spese e tu non avrai problemi.
marco 18 Feb 2017 11:54
Il 18/02/2017 11:31, Ragnarok ha scritto:
>> -imposta sostitutiva di 200€ col vincolo di rivendere il box entro 5
>> anni
>
> E se non lo compra?

se non lo compra me lo tengo e mi va bene (anche la sanzione da pagare
non sarebbe un problemone, credo il 30% sull'imposta di registro
ordinaria + interessi)

>> Considerando che devo rivendere il box al figlio del proprietario, senza
>> lucrarci ma solo recuperando le spese sostenute, come mi conviene
>> muovermi?
>
> Scegli la via ordinaria.
> Il figlio pagherà pure le spese e tu non avrai problemi.

mi sa che hai ragione.

Il box vale 10000€ circa, per evitare problemi con la finanza secondo te
a che cifra "fittizia" dovrei venderlo? (fittizia nel senso che poi gli
giro la differenza in contanti, non ci voglio lucrare). Ovviamente il
20% della plusvalenza che va versata al notaio la paga lui.

Considerando imposte e compenso del professionista che ha effettuato la
vendita arrivo a spendere circa 7000€. Se lo vendo direttamente a questa
cifra? rischio problemi con Ade/finanza che mi contestano il prezzo
troppo basso in futuro?
Grazie


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Ragnarok 18 Feb 2017 19:14
Il 18/02/2017 11:54, marco ha scritto:

> Il box vale 10000€ circa, per evitare problemi con la finanza secondo te
> a che cifra "fittizia" dovrei venderlo? (fittizia nel senso che poi gli
> giro la differenza in contanti, non ci voglio lucrare). Ovviamente il
> 20% della plusvalenza che va versata al notaio la paga lui.

Chiedi al notaio.


> Considerando imposte e compenso del professionista che ha effettuato la
> vendita arrivo a spendere circa 7000€. Se lo vendo direttamente a questa
> cifra? rischio problemi con Ade/finanza che mi contestano il prezzo
> troppo basso in futuro?

Chiedi al notaio...

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La questione del diritto in Italia | Tutti i gruppi | it.diritto | Notizie e discussioni diritto | Diritto Mobile | Servizio di consultazione news.