La questione del diritto in Italia
 

come incassare un decreto di liquidazione competenze CTU

Robertino 13 Mar 2017 03:41
Ho svolto attività di CTU medico in ambito civile, ma alcune delle parti
tenute a pagare (in via solidale) non mi pagano e, pertanto, vorrei
notificare un precetto.
Prima di rivolgermi ad un legale, desidererei sapere quanto segue:
1) come fare ad essere sicuro che il decreto non sia stato opposto dalle
due parti che non pagano? Sono andato alla cancelleria del giudice che
ha emesso il decreto ma mi dicono che per eventuali opposizioni a
decreti di questo tipo il loro ufficio non sarebbe competente e,
pertanto, mi hanno mandato alla cancelleria di un'altra sezione dove,
però, anche loro dicono che non ne sanno nulla. Per cortesia hanno
provato ad inserire nel proprio PC i nominativi delle due parti che non
pagano per scoprire l'esistenza di un contenzioso per tale motivo, ma
non gli risulta niente e, mi dicono, che comunque se un tale decreto
venisse opposto lo verrei a sapere, perchè l'opposizione dovrebbe essere
notificata anche a me, ma di fatto senza che rilasciarmi clcuna conferma
scritta in alcun modo. I venti giorni a disposizione per l'opposizione
sono trascorsi, ma quanto tempo dovrei aspettare prima di essere certo
al 100% della mancanca reale di una tale opposizione?
2)il decreto di liquidazione NON contiene i nominativi delle parti
tenute a pagare (erano sei o sette). Già in passato, in assenza della
procedura telematica, mi era capitato una cosa del genere, per cui
chiesi la correzione del decreto al G.I., perchè mi dicono che non
potrei azionare tale titolo senza queste espresse indicazioni. Ma ora
che tutto viene svolto in via telematica, è sempre valida la norma di
cui sopra, oppure no (prima di andare a scocciare il giudice)?
3)le parti che dovrei escutere sono due: una piccola s.r.l. (centro
medico ambulatoriale) ed un medico suo dipendente. Quale dei due mi
conviene escutere? L's.r.l potrebbe non aver niente da sequestrare, se
non solo l'attrezzatura necessaria per la propria attività (cosa che mi
risulta non si possa pignorare). E' possibile escutere il capitale
sociale della stessa? Sarebbe più sicuro escutere il medico dipendente
(ignoro se sia anche tale e se lavori o meno anche come libero
professionista da altre parti...)?
Ho già ventilato azioni legali per PEC un paio di volte ai rispettivi
legali, ed alla s.r.l. anche direttamente al legale rappresentante (il
medico dipendente no, perchè non ha indicato all'ordine la propria PEC,
ammesso che ne abbia una), ma non rispondono da settimane, ormai.
Non vorrei escutere le altre parti che pure hanno già correttamente
pagato la propria quota (altri due medici, di cui uno manlevato dalla
propria assicurazione).
Mi rimangono da riscuotere circa € 600,00 + iva.
Qualcuno mi può dare qualche suggerimento?
Ciao
Robertino

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La questione del diritto in Italia | Tutti i gruppi | it.diritto | Notizie e discussioni diritto | Diritto Mobile | Servizio di consultazione news.